Pop Topoi: nomination ai Macchianera Italian Awards 2015

Link

Benvenuti all’annuale post in cui prendo atto della nomination ai Macchianera Italian Awards come migliore sito di musica, faccio il modesto, arrossisco un po’, ma dentro di me trovereste solo emoji del dito smaltato.

È il quarto anno consecutivo che succede, e credo che questa volta in particolare non abbiate nominato tanto l’URL lassù quanto Twitter e Medium (a proposito, nel weekend dovrebbe tornare La settimana pop). Su Snapchat ci stiamo ancora lavorando.

Fare campagna elettorale, per un sito così piccolo, resta inutile, ma sui manifesti metterei questo virgolettato di Marracash:

Se volete votare, la scheda è qui; se siete nuovi, la spiega è qui. Grazie.

Bastonate, what’s good?

Pop Topoi: nomination ai Macchianera Italian Awards 2014

Link

UPDATE 17/9: Dopo due anni all’ultimo posto, mi avete fatto arrivare sesto, quintuplicando i voti del 2013. Io quintuplico la mia gratitudine. Grazie davvero.

L’avete fatto di nuovo: per il terzo anno consecutivo, mi avete nominato ai Macchianera Italian Awards come miglior sito di musica. E per il terzo anno consecutivo, probabilmente arriverò ultimo, ma va bene così. Questo è il post di rito in cui: vi ringrazio; vi dico che mi dispiace non scrivere più spesso da queste parti (e al contempo vi rassicuro che i blog non sono del tutto morti); vi segnalo che la scheda di votazione è qui.

E se invece siete arrivati cliccando a caso dalla scheda di votazione, PIACERE MIO. Potete farvi un’idea con una selezione di cose che ho fatto nell’ultimo anno:

Macchianera Italian Awards 2013

Link

macchianera-awardsE insomma, mi avete nominato nella categoria Miglior sito di musica ai Macchianera Italian Awards 2013. L’avete fatto anche l’anno scorso e poi sono arrivato ultimo, ma non è questa la cosa importante: finire nuovamente in nomination contro solo un altro blog e otto siti di dimensioni nemmeno paragonabili è davvero un piacere. Certo, i premi non contano niente e, certo, non è che ci sia tutta ‘sta scelta nell’internet italiano, ma i MIA restano uno dei pochi parametri per capire se ha ancora un senso scrivere su un blog nel 2013.

Prendi questa, Lady Gaga.

Per me, banalmente, Pop Topoi resta il luogo dove buttare tutti quei contenuti che superano i 140 caratteri e/o che nessuno mi pagherebbe per pubblicare altrove. Il risultato è (da sempre) schizofrenico e incostante, ma posso garantirvi almeno due cose: non farò errori nei titoli delle canzoni inglesi e controllerò sempre prima di pubblicare le correzioni automatiche dell’iPhone. (Scusate, non ho resistito.)

Se volete almeno provare a farmi perdere con dignità, votate qui. Se siete arrivati dal sito di Macchianera disorientati e confusi, nella colonna a sinistra trovate una selezione di link per farvi un’idea.

Macchianera Italian Awards 2012

La prima cosa che mi fa piacere è essere stato nominato come miglior blog sito di musica ai Macchianera Blog Italian Awards. Non date retta a chi dice che i premi non contano: a tutti, ma proprio tutti, fa piacere. Persino a Fiona Apple!

Non so quanti voti siano stati sufficienti per finire tra i nominati (immagino pochi, dato che non ho fatto campagna elettorale), ma per un blog così piccolo e aggiornato così sporadicamente, è un traguardo apparire accanto a siti che in una giornata fanno gli accessi che io faccio in un anno. Vorrei pensare che sia per merito delle mie lunghe e tortuose recensioni e interviste, ma è più probabile che a spostare l’ago della bilancia siano stati i fotomontaggi di Shaggy e Chiara Civello.

La seconda cosa che mi fa piacere è vedere tra i nominati della categoria solo progetti seri e validi nonché la completa assenza di nanopress (forse sono stati esclusi da regolamento, ma preferisco pensare a un risveglio delle coscienze).

Insomma, grazie. Se volete farmi arrivare nono, potete votare qui.

(Se invece siete arrivati qui dal sito di Macchianera e vi state chiedendo chi/cosa/perché, potete trovare una selezione degli articoli più significativi in questa pagina.)