Premio Salame dai Capelli Verderame 2013: il vincitore

Vincitore2013

La quarta edizione del Premio Salame dai Capelli Verderame ha visto la schiacciante vittoria dei Modà. “Se si potesse non morire” ha ottenuto più voti della somma di tutti gli altri. Un trionfo. Kekko Silvestre porta a casa il suo secondo Salame dopo “Non è l’inferno” e questa volta anche quelli che suonano dietro di lui possono condividere l’insaccato dopo tre nomination consecutive.

Non scordiamoci degli altri quattro nominati, che durante questa edizione hanno portato avanti una campagna durissima per vincere. Fedez ha estratto come singolo proprio “Pensavo fosse e amore e invece…”, Anna Tatangelo ha concesso la première televisiva di “Occhio x occhio” a Domenica in, Biagio Antonacci ha partecipato a The Voice nonostante grossi problemi di audio e Povia ha scelto, come al solito, il modo più raffinato per farsi pubblicità: con commenti razzisti su Facebook.

E infine, veniamo al concorso Premio Salame dai Capelli VerdeVine, al quale si sono iscritti ben due concorrenti:

SalameVerdeVineNonostante la sbalorditiva citazione di Mario nel Vine de @la_rospa, il crudo approccio realista del cortocortometraggio “Ricetta Silvestre” ha conquistato la giuria. Complimenti a @neodie!

Il Premio Salame dai Capelli Verderame tornerà nel 2014. Parolieri, avete 365 giorni per fare di peggio, vi sfido.