Lost Topoi – 6×08 Recon

Giungiamo ad Angelos Los giusto in tempo per assistere al finale dell’amplesso di James con una signorina misteriosa. Sawyer vorrebbe tanto restare per le coccole postcoitali ma ha un appuntamento al quale deve recarsi con una valigia piena di denaro. La signorina la sa lunga e ha capito che James è un truffatore e non c’è da fidarsi, quindi tira fuori la pistola. Ma in quel pazzo pazzo mondo che è Angelos Los, James non è un truffatore, bensì un poliziotto e SBAM! Miles sfonda la porta con una pistola in una mano e un rotolo di scottex appicicaticcio nell’altra.

Anche Miles lavora per l’LAPD e, oltre ad essere un morbido sex taper, vuole un gran bene a James, tanto che gli organizza un appuntamento al buio con un altro personaggio della serie. Chi sarà? Vincent?!

No, è la rossa che ha passato la stagione precedente a far finta di essere Hyatt di Excel Saga. I due vanno a ristorante, fanno quattro chiacchiere, e Charlotte gli chiede perché fa il poliziotto. La stanza si pervade di daddy issues. James, dal canto suo, è giustamente sorpreso che un’archeologa possa essere fica e, con la scusa di farle vedere il fossile di smilodonte che nasconde dietro la zip, se la porta a casa (sappiate che ad Angelos Los si tromba sempre al primo appuntamento).

Dopo l’accoppiamento, Charlotte ha bisogno di una maglietta e inizia a rovistare tra i cassetti di James. Se avete seguito Lost fino a qui, saprete benissimo che né James né Sawyer possiedono magliette o altri indumenti che coprano il torso, e infatti Charlotte non la trova. S’imbatte, invece, in una cartella contentente i segreti di “Sawyer”, ovvero i ritagli di giornale della sua tragedia familiare che, come tutti noi, conserva nel cassetto delle mutande. James s’incazza come un puma e la sbatte fuori.

Il giorno dopo, alla centrale, Miles scopre che James, proprio come Locke, ha mentito sulla destinazione della sua ultima vacanza e tra i due viene a mancare la fiducia. Allora James spiega che si era recato in Australia per cercare Sawyer, il conman che ingannò suo padre e scatenò la tragedia familiare. Miles empatizza. Poi scatta un inseguimento e l’inseguita è Kate.

All’isola succede di tutto.

Locke guida la spedizione che, a suo dire, porterà tutti via dall’isola e rassicura il gruppo dicendo che il Mostro di Fumo ha ucciso tutti gli hippie del tempio. Claire le prova tutte per riavere il suo Aaron. Prima prova con l’adozione per coppie lesbiche:

Poi tenta il metodo più semplice: uccidere Kate di fronte a un Sayid completamente disinteressato:

Meno male che Locke la ferma in tempo, le smolla due ceffoni e risolve la situazione. E comunque, non so voi, ma io non vedo l’ora che Aaron incontri il suo nuovo fratellino!Kate è visibilmente scossa, quindi Locke la prende da parte per un’illuminante chiacchierata. Le confessa che anche lui, un tempo, aveva una mamma che non ci stava del tutto con la testa. Kate continua ad essere perplessa e Locke si spiega meglio: “ora anche Aaron ha una mamma un po’ svitata”. Signori, abbiamo appena assistito alla nascita di un nuovo Lost topos: i MOMMY ISSUES! E a questo proposito, vorrei anche sollevare un interrogativo: come sarà stata la mamma del Mostro di Fumo?

Poi Locke chiede a Sawyer di andare sull’altra isola (Hydra) per indagare gli sporchi traffici del temibile Widmore. Trova, nell’ordine, una fossa comune, una racchia, e un sottomarino. La racchia (Zoe), dice che il suo aereo per Guam si è schiantato sull’isola ed è l’unica sopravvissuta. Allora Sawyer le fa: “E che andavi a fare a Guam? I fanghi?” E lei:

Sawyer, che è un conman consumato, capisce che si tratta di una truffa. Infatti Zoe non è sola e sbucano quattro tizi armati dai cespugli, e portano Sawyer dal loro capo: Charles Widmore. Sawyer scende a patti con Widmore, ma anche con Locke, perché è un conman! Promette a entrambi quello che vogliono e assicura  a Kate che lasceranno l’isola su un sottomarino. Avete solo nove episodi a vostra disposizione, quindi vedete di darvi una mossa a organizzare ‘sta fuitina.

E chiuderei con una battuta:

– Qual è il ballo preferito da Sawyer?
– Il con con.

(Se dopo questa volete eliminarmi dal vostro Google reader, capisco perfettamente.)